Il nome di Santa Marta di Betania è il primo che troviamo fra i Santi oggi ricordati.

Marta è la sorella di Maria e di Lazzaro di Betania, anch'essi ricordati oggi. Nella loro casa ospitale Gesù amava sostare durante la predicazione in Giudea. In occasione di una di queste visite conosciamo Marta. Il Vangelo ce la presenta come la donna di casa, sollecita e indaffarata per accogliere degnamente il gradito ospite, mentre la sorella Maria preferisce starsene quieta in ascolto delle parole del Maestro.

L'avvilita e incompresa professione di massaia è riscattata da questa santa fattiva di nome Marta, che vuol dire semplicemente «signora». Marta ricompare nel Vangelo nel drammatico episodio della risurrezione di Lazzaro, dove implicitamente domanda il miracolo con una semplice e stupenda professione di fede nella onnipotenza del Salvatore, nella risurrezione dei morti e nella divinità di Cristo, e durante un banchetto al quale partecipa lo stesso Lazzaro, da poco risuscitato, e anche questa volta ci si presenta in veste di donna tuttofare.

I primi a dedicare una celebrazione liturgica a Santa Marta furono i francescani, nel 1262.

Oltre a Santa Marta, oggi ricordiamo anche le Sante Lucilla, Flora e Beatrice, San Berio, San Lupo di Troyes, Sant'Olav (o Olaf), Santa Serafina di Mamie ed i Santi Lazzaro e Maria di Betania.

Il sole sorge alle 06:21 e tramonta alle 20:39. Il culmine è alle 13:30. Durata del giorno quattordici ore e diciotto minuti.

La Luna sorge alle 16:07 con azimuth 115° e tramonta alle 02:14 del giorno successivo con azimuth 243°. Fase Lunare: Gibbosa Crescente. Visibile al: 65%. Età della Luna: 9,6 giorni

Cielo sereno lungo tutta la giornata.

Le temperature, anche oggi alte, si attestano fra i 21 gradi delle ore 5 ed i 32 delle ore 14.

Vento di Scirocco, con intensità fino a 14 km/h.

Probabilità di pioggia inferiore al 10%.

Hey Jude” e “Revolution” sono le prime canzoni che i Beatles incidono con la Apple, la loro casa discografica fondata a gennaio 1968.

Nello Studio Two della Emi, nella Abbey Road a Londra, oggi 29 luglio 1968, cominciano le prime registrazioni.